Pechino 2008 introduce il nuoto di fondo

4096px-1_Forte_de_Copacabana_2014Definita “la maratona del nuoto”, la 10 km è una disciplina decisamente nuova per le Olimpiadi. Ha debuttato infatti a Pechino 2008 ed è poi stata replicata nelle due edizioni successive, Londra 2012 e Rio 2016 (nella foto a sinistra il Forte di Copacabana, sede della gare a Rio).
La particolarità di questa specialità è che, essendo una delle discipline del nuoto di fondo – o, se preferite, del nuoto in acque libere – non viene disputata in vasca, ma, come suggerisce il nome stesso, in acque aperte, come fiumi, laghi o mari.
La maratona 10 km è l’unica specialità del nuoto di fondo disputata alle Olimpiadi.

Nelle gare olimpiche femminili l’Italia si difende bene – un bronzo a Londra e un argento a Rio – mentre nei tornei maschili sono i Paesi Bassi a dominare con due ori – gli olandesi possono anche vantare un oro femminile.

Questi i podi delle gare femminili:

Pechino 2008 – Shunyi Olympic Rowing-Canoeing Park

  • Larisa Il’čenko – Russia
  • Keri-Anne Payne – Gran Bretagna
  • Cassandra Patten – Gran Bretagna

Londra 2012 – Serpentine-Hyde Park

  • Éva Risztov – Ungheria
  • Haley Anderson – Stati Uniti
  • Martina Grimaldi – Italia

Rio 2016 – Forte di Copacabana, che, a prima vista, vince decisamente l’oro tra le tre location – e senza impegnarsi troppo, dato che stiamo paragonando un oceano a un fiume e un lago artificiali – ma che in realtà pare presenti un’acqua alquanto putrida

  • Sharon van Rouwendaal – Paesi Bassi
  • Rachele Bruni – Italia
  • Poliana Okimoto – Brasile

Questi i podi delle gare maschili:

Pechino 2008 – Shunyi Olympic Rowing-Canoeing Park

  • Maarten van der Weijden – Paesi Bassi
  • David Davies – Gran Bretagna
  • Thomas Lurz – Germania

Londra 2012 – Serpentine-Hyde Park

  • Oussama Mellouli – Tunisia
  • Thomas Lurz – Germania
  • Richard Weinberger – Canada

Rio 2016 – Forte di Copacabana

  • Ferry Weertman – Paesi Bassi
  • Spyridōn Gianniōtīs – Grecia
  • Marc-Antoine Olivier – Francia

Martina Grimaldi è stata l’unica rappresentante della spedizione italiana a vincere una medaglia nel nuoto a Londra 2012, completando i 10 km in 1h57’41″8.
«Sono molto contenta perché gareggiavo per tenere alto il nome dell’Italia e poi è stata una grande soddisfazione anche per me perché sentivo un po’ di pressione prima della gara: aver portato a casa la medaglia è stato bellissimo», ha dichiarato Martina(1).
Martina è stata inserita nella International Swimming Hall of Fame con una cerimonia ufficiale che si è svolta proprio a Londra il 31 marzo 2018. «Non mi aspettavo proprio un riconoscimento del genere, ma evidentemente ho fatto qualcosa di buono in carriera. È una gratificazione che mi riempie d’orgoglio, tirandomi su il morale dopo il quarto posto ai Mondiali di Budapest»(2), è stato il commento della nuotatrice.

SONY DSCRachele Bruni ha invece vinto l’argento a Rio 2016 con il tempo di 1h56’49″5 dopo la squalifica della francese Aurelie Muller, colpevole di aver affondato l’italiana all’arrivo per farle ritardare il tocco al tabellone che segnala l’arrivo.
«Avevamo lavorato tanto già negli anni passati, ma quest’anno ci siamo concentrati molto anche sulla parte finale, visto che l’anno scorso mi è mancato un po’ lo sprint. Abbiamo lavorato molto per ottenere questa medaglia»(3).
Rachele era pronta per Tokyo 2020, ma dovrà aspettare per poter – speriamo – replicare – se non migliorare – l’ottima prestazione di Rio. «Questo sport lo fai con passione, ci vuole tanta voglia di arrivare e di raggiungere l’obiettivo. Quando ho vinto la medaglia d’argento a Rio, la prima cosa a cui ho pensato è stata la felicità, ma ho anche pensato che avrei voluto l’oro alla prossima Olimpiade. È il mio sogno»(4).

(1). oliocuore.it
(2). ilmessaggero.it
(3). youtube.com
(4). raiplayradio.it

Miss Blu

Le immagini sono tratte da commons.wikimedia.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...